TEMPERE GRASSE

Queste opere, realizzate in studio, traducono in pittura la tematica del mondo fantastico di Pistolesi popolato da personaggi erranti in luoghi che paiono trasposizioni oniriche.

La tecnica della tempera grassa si rifa' alla tempera rinascimentale fatta con uova, vino bianco e mastice, che il pittore fa da se' nello studio e che gli consente di procedere a velature, cioe' a sovrapposizioni.

E’ percio' una tecnica molto lenta, ma che permette di ottenere giochi di luce filtrante che contribuiscono a rendere magiche le sue tempere.

 
Flauto
La torre di Babele
La cena in Emmaus
La lanterna
Il sogno
L'eremita
I monaci
La natività
Il cammino di vita
Tempera
Tempera
Tempera
Tempera
Tempera